Mese: Ottobre 2014

I vini delle Dolomiti. Serata degustazione vini dell’Alto Adige

Diamo il benvenuto all’autunno con la prima delle nostre ospitate regionali:

Martedì 4 novembre ore 19,30 degustazione vini dell’Alto Adige accompagnati da piatti tipici della regione.

Nel corso della serata degusteremo insieme:

  • Sudtiroler Alto Adige DOC, Müller – Thurgau 2013, Azienda Brigl, 12,5% vol.
  • Weinberg Dolomiten IGT, Pinot Grigio “Isargus” 2012, Azienda Loacker, 13,4% vol., biologico.
  • Sudtirol Alto Adige DOC, St. Magdalener “Rielerhof” (schiava 95% + lagrein 5%) 2013, Azienda Brigl, 13% vol.
  • Sudtirol Alto Adige DOC, St. Magdalener Classico “Morit” (schiava 92% + lagrein 8%) 2012, Azienda Loacker, 13% vol., biologico.
  • Sudtirol Alto Adige DOC, Lagrein Riserva “Gries” 2011, Cantina Terlano, 13,5% vol.

Costo della serata 25 euro.

Per prenotare rispondere a questa mail o chiamare i numeri 3389733198 o 01119715833.

Vi aspettiamo!!

foto 1

 

Quattro calici di Francia – Champagne e Valle della Loira

Eccoci giunti al nostro ultimo appuntamento dedicato alla Francia: CHAMPAGNE e VALLE DELLA LOIRA!!

Ecco i vini che degusteremo insieme:

– Champagne Grand Cru Brut, Arnould Michel & Fils, pinot noir 100%. Dodici ettari a grand cru e 90.000 bottiglie prodotte fanno di questa azienda un simbolo di rarità e prestigio. Vini ampi, di struttura e adatti all’invecchiamento;

– Champagne Brut Premiers Crus Blanc de Blancs, Pascal Doquet, chardonnay 100%. Da uve coltivate secondo i principi dell’agricoltura biodinamica, in terreni completamente inerbiti con una grande varietà di piante. Champagne frutto di uve raccolte a piena maturazione e vinificate solamente con l’intervento dei loro lieviti naturali. Assemblaggio delle vendemmie 2004 e 2002, messo in bottiglia nel 2005 e da allora maturato all’interno dI cantine circondate dal gesso;

– Destinéa Sauvignon Blanc 2013, Joseph Mellot, famiglia che si trova in Sancerre da almeno cinque secoli e possiede 85 ettari di cui ben 35 in zona silex, la più prestigiosa a livello qualitativo e storico di tutta la denominazione Sancerre;

– Sancerre Blanc La Chatellenie 2013, Joseph Mellot;

– Pouilly – Fumé Le troncsec 2013, Joseph Mellot.

I vini saranno accompagnati da alcune specialità gastronomiche della Cantina.

francia

Quattro calici di Francia – il Bordeaux

Cari amici,

dopo la serata dedicata alla Borgogna, è il turno del BORDEAUX!!!

Martedì 7 ottobre dalle 19,30 alle 22,00 degusteremo insieme:

– Pessac – Léognan rouge Grand Cru Classé 2011, Chateau Latour – Martillac, che deve il suo nome alla torre all’interno della proprietà, unica costruzione rimasta di un piccolo forte del XII secolo fatto costruire dagli antenati del barone Montesquieu;

– Haut – Médoc Grand Cru Classé 2011, Chateau Belgrave, che gode di un’eccezionale composizione del terreno: le viti nascono su uno spesso strato di ciottoli che giace a sua volta sopra un fondo argilloso. Oggi Chateau Belgrave è un’icona dell’Haut Médoc e fa parte dell’èlite dei Grands Crus; cabernet sauvignon 54%, merlot 33%, cabernet franc 12% e petit-verdot 1%;

– Saint – Emilion Grand Cru 2011, Clos des Jacobins. Vino di gran razza, austero e minerale, con grandi tannini e capace di invecchiare molto bene;

– Sauternes Grande Réserve 2012, Kressmann, famiglia fra quelle che hanno fatto la storia del Bordeaux.

I vini saranno accompagnati da alcune specialità gastronomiche della Cantina.

Vi aspettiamo

francia